GO UP
Image Alt

DOVE DORMIRE

Bujtina Dini

L’affittacamere di Kol Marku e della sua famiglia si trova a circa 5 chilometri da Rubik, arroccato in una piccola valle caratterizzata da vegetazione lussureggiante e tranquillità.

Percorrendo la stradina asfaltata che conduce al villaggio di Katund i vjeter, oltre i muri di pietra e lungo un ruscello, si incontra un numero sorprendente di auto, nonostante non si colleghi a nessuna città più grande. Tuttavia, i dintorni pittoreschi e l’aria fresca hanno portato a un’ondata di ristoranti lungo la strada nella zona che attirano molti clienti da paesi e città nelle sue vicinanze.

 

Bujtina Dini, che prende il nome dall’antico cognome, si trova in fondo alla valle, circondato da crinali montuosi di 700 metri; dietro la casa, il bosco si arrampica sui pendii scoscesi. C’è un cartello che indica ai visitatori la ripida strada carrabile a pochi metri dietro la scuola del paese e l’Azienda Sanitaria Locale. Il terreno che conduce alla casa è utilizzato dalla famiglia per la coltivazione di pomodori, fagioli, zucchine e nocciole, tra gli altri prodotti, e dispone di una piccola stalla per alcune capre e un recinto per le circa 50 galline che vagano per la fattoria.

In tutta la proprietà e intorno alla pensione ci sono più alberi da frutto, che forniscono alla famiglia pesche, cornioli, mele, fichi, limoni e noci, oltre a qualche uva ed erbe aromatiche.

Il ristorante ha posti a sedere all’interno e di fronte al ristorante, ma i tavoli più piacevoli, soprattutto nella calura di mezza estate di luglio e agosto, si trovano nel declivio dietro casa, circondato dai boschi. Il menu prevede la solita carne di capretto, byrek e insalate, ma propone anche piatti più originali, come le patate ripiene di formaggio kaçkavall o carne secca, o il dhallë, una rinfrescante bevanda allo yogurt, preparata con latte di capra. La carne e il latte provengono da un villaggio in alta montagna sulla strada verso Kukes, mentre il vino della casa viene acquistato da un’azienda vinicola locale a Bukemira vicino a Rreshen. Un momento clou per concludere un pasto al Bujtina Dini è uno speciale dessert fatto in casa, una specie di torta fatta con semifreddo e marmellata, racchiusa tra due strati di biscotti. Con il suo cibo fresco e gustoso, il ristorante si è fatto un nome e gli ospiti provengono da tutta la regione durante la settimana e da altre città come Fier, Elbasan, Durazzo e Tirana nei fine settimana.

Per i visitatori che desiderano soggiornare presso la struttura, la pensione offre sei camere con interni in legno e semplici bagni privati. Alcuni dettagli carini come le tende fatte a mano e gli elementi etnografici danno alle stanze un tocco personale. Oltre al riscaldamento centralizzato che mantiene le stanze calde in inverno, la famiglia sta pianificando anche l’installazione di unità di condizionamento dell’aria nel prossimo futuro.

Eko Hotel Marub

Si trova in una posizione tranquilla in una valle boscosa circondata da montagne, l’Hotel Marub offre sistemazioni ecologiche nel quartiere di Mirdita. Questo hotel a conduzione familiare, offre camere con arredi in legno e connessione Wi-Fi gratuita.

Tutte le camere sono dotate di aria condizionata, balcone con vista sulle montagne, area salotto e bagno privato. I servizi includono un minibar e una TV satellitare a schermo piatto.

Il ristorante dell’Hotel Marub dispone di una terrazza estiva e serve cibi biologici, erbe e formaggi di provenienza locale. È disponibile una selezione di bevande calde e fredde, nonché l’acqua delle sorgenti di montagna.

L’Hotel Marub apprezza la protezione dell’ambiente, l’uso attento dell’acqua e il riciclaggio. Sono presenti pannelli solari sul tetto e isolamento a risparmio energetico.

Nelle vicinanze si possono trovare opportunità per passeggiate, escursioni e trekking.

L’hotel si trova a circa 2 km dalla strada statale SH30. Il Mar Adriatico e la città di Lezhë si trovano a 30 km dal Marub Hotel. Tirana è raggiungibile in 70 km. Parcheggio privato disponibile gratuitamente.

Kështjella Duka

Si trova a Perlat-Qendër, nella regione di Mirdita, Lezhë, Castello DUKA offre sistemazioni con parcheggio privato gratuito.

Potrete rilassarvi nel giardino della struttura.

L’Hotel ha una distanca 47 km da Tirana, 50 km da Velipojë. e 41 km dall’Aeroporto Internazionale Madre Teresa di Tirana.

Baven Toven Naturae

Baven-Toven Naturae risale al 2018, fondato da un giovane con tanta passione, che, dopo aver terminato gli studi in Italia e Spagna, ha deciso di tornare nel suo paese per lavorare. Ha lasciato la sua promettente vita professionale alle spalle per stare con sua madre e sua nonna, che hanno vissuto da sole per molti anni.

Questo investimento è stato possibile grazie al contributo economico del primogenito della famiglia che vive e lavora in Italia dall’età di 16 anni. L’obiettivo è offrire qualcosa di diverso da quello che offre il territorio. Qui, oltre all’alloggio, i visitatori hanno la possibilità di immergersi nella natura attraverso escursioni a piedi o visitando siti archeologici, storici e culturali. Si possono visitare il “Castello degli Ebrei”, che risale al VI secolo, pittogrammi di oltre 5 millenni, e la Chiesa di Shelbuem del XII secolo, solo per citarne alcuni.

Qui troverai un’esperienza unica, con la preparazione di cibi fatti in casa dall’orto dove i visitatori si impegnano nella preparazione del cibo insieme alla famiglia, con l’intera famiglia impegnata a servire cibo di qualità per gli ospiti.

Particolare attenzione è riservata a far conoscere ai visitatori la cultura del paese, in particolare i costumi e le tradizioni del nord. Offriamo anche locali dove i vacanzieri possono campeggiare con le loro tende o, se necessario, con ombrelloni Baven-Toven Naturae. Altrimenti, in questa cornice pittoresca tra le montagne, troverai cinque accoglienti baite in legno.

Per un’esperienza speciale, vieni a trovarci il primo sabato di giugno, quando organizziamo una scalata del monte Veles, a 1127 metri.

Come ci racconta il proprietario, parte dei suoi progetti per il futuro consiste nell’organizzare una Sagra delle castagne e dei funghi, con la speranza che questa diventi una tradizione annuale Baven-Toven.

Se sei curioso di sapere cosa c’è dietro il nome di Baven-Toven Naturae, vieni a goderti la nostra ospitalità e scoprilo tu stesso!